in questo sito vengono usati i cookies navigandonel sito accetti.

Biopane

biopane showcase

VIDEOSERVIZIO  Biopane, da sostanza tossica ad alimento.

Vi siete mai chiesti perché tante persone siano intolleranti al glutine o celiaci e tanti di più accusino disturbi intestinali di cui la medicina ufficiale ignora l'origine? Questo videoservizio denuncia la tossicità dei prodotti della panificazione moderna, la truffa degli alimenti falsamente integrali e la decimazione della biodiversità ad opera di leggi europee fatte ad hoc per proteggere le grandi multinazionali dei semi, ma vi indica anche un'alternativa, il Biopane.

Il videoservizio apre uno spaccato su una realtà di ricerca, attuata dalla Cooperativa BIodiversi in collegamento con l'Università di Bologna, nel tentativo di recuperare l'utilizzo dei grani antichi a basso e/o diverso contenuto di glutine, scartati negli anni '50 perché tale caratteristica li rendeva meno adatti alla panificazione (le farine ricavate lieviterebbero meno). Per massimizzare la resa, sono stati, infatti, scelti grani con un contenuto di glutine molto elevato, rendendo il pane e i prodotti della panificazione alimenti tossici, perché di difficile tollerabilità per il sistema immunitario, da ciò le tante allergie e intolleranze al glutine.

La ricerca attuata su queste farine ha dimostrato la possibilità di creare con i grani antichi dell'ottimo pane, dal sapore intenso quanto dimenticato, ben lievitato che, a differenza di quello moderno, può essere conservato praticamente fresco per una settimana.  Il pane frutto di questa ricerca possiede tutti i crismi per essere definito BIOPANE, vediamo perché.

Fatto di farine integrali di grani antichi coltivati con le tecniche dell'agricoltura biodinamica, macinato a pietra e lievitato con lievito di pasta madre, si differenzia nettamente dai prodotti della panificazione tout court e, in particolare, da quella industriale.

La macinatura dei chicchi con mulino a pietra consente la creazione di prodotti di panificazione veramente integrali  - a differenza del pane e della pasta industriali cosiddetti integrali, ma che sono in realtà prodotti usando della farina bianca raffinata, e quindi depauperata di tutti gli elementi nutritivi, cui viene semplicemente aggiunta della crusca. Grazie alla macinatura a pietra, il Biopane conserva, invece, tutto il nutrimento presente nel chicco di grano. La sua altissima qualità nutritiva, gli restituisce quel ruolo di alimento primario nell'alimentazione umana che ha avuto per secoli.

Essendo pane lievitato con lievito di pasta madre, nella quale sono attivi dei microrganismi simili a quelli che popolano il nostro intestino, il Biopane, anziché indebolire il sistema immunitario con una presenza eccessiva di glutine, lo fortifica, perché va a incrementare la flora intestinale. Il Biopane è, dunque, un alimento altamente nutriente che recupera il principio ippocratico del cibo come medicina.

La buona notizia è che il Biopane non è più solo oggetto di ricerca, ma sta muovendo i primi passi verso la commercializzazione. 

CONCLUSIONI Questo videoservizio denuncia la tossicità dei prodotti della panificazione industriale, la truffa degli alimenti falsamente integrali e la decimazione della biodiversità ad opera di leggi europee fatte ad hoc per proteggere le grandi multinazionali dei semi, ma vi indica anche un'alternativa: il Biopane. Fatto di grani antichi e lievito di pasta madre, non manipolati dall'industria, è un alimento altamente nutriente che recupera il principio ippocratico del cibo come medicina e sapori intensi quanto dimenticati. Oltre a svelarvi la ricetta per farlo voi stessi! 

VIDEOSERVIZIO (clicca qui)

Per approfondimenti:

Leggete "Pane, da alimento a sostanza tossica" di Silvano Cristiani: il pane, in passato alimento principe sulla tavola delle famiglie, è diventato prodotto manipolato dall'industria con conseguenze per la salute umanai 

Leggete "Il prezzo di non mangiare bio" l'impatto sulle coltivazioni, povere di elementi nutritivi, e sulla nostra salute dell'uso massiccio di fitormacio"

Leggete "Il prezzo del Bio", la differenza di qualità fra alimento bio - grano compreso - e quello derivante da coltivazioni di tipo industriale.  

Leggete "Perché Bio conviene" sul VERO prezzo dell'alimento biologico e biodinamico